Il diabete nel cane e nel gatto

gatto obeso

 

 

Il diabete mellito è una malattia caratterizzata da un aumento dei livelli di zucchero (glucosio ) nel sangue, causato da una carenza di insulina,un ormone prodotto dal pancreas.

Il glucosio è uno zucchero prodotto dalla digestione degli alimenti che viene utilizzato dalle cellule dell'organismo per la produzione di energia.La cellula assorbe il glucosio grazie all'insulina.

Quando la quantità di insulina prodotta è insufficiente, il glucosio si accumula nel sangue e le cellule dell'organismo non possono utilizzarlo per produrre l'energia necessaria alle loro funzioni vitali.

Il diabete viene diagnosticato a qualsiasi età,indipendentemente dal sesso o dalla razza.Tuttavia esistono dei fattori che ne aumentano il rischio.

Fattori di rischio nel cane:

  • età avanzata (cani di mezza età e anziani sono maggiormente colpiti)
  • mancata sterilizzazione delle cagne
  • obesità
  • fattori genetici
  • alcune razze (Samoiedo,Terrier, Schnauzer nano, Barbone, Beagle, Doberman Pinscher, Pastore Tedesco, Golden Retiver, Labrador )

Fattori predisponenti nel gatto:

  • età avanzata
  • castrazione del maschio
  • fattori genetici
  • alcune malattie come l'infiammazione cronica del pancreas e l'ipertiroidismo
  • obesità
  • stile di vita domestico (scarsa attività fisica)

Anche loro possono ammalarsi

animali domestici

Segnali di allarme

Alcuni segni tipici del cane e del gatto includono:

  • sete intensa
  • urinazione abbondante
  • perdita di peso malgrado l'aumento dell'appetito
  • letargia (l'animale è meno attivo o dorme di più)
  • occhi opachi (cane)
  • assenza di auto pulizia (gatto)
  • pelo rado,secco e non lucido

Come viene diagnosticato il diabete nel cane e nel gatto

Il veterinario si informerà sullo stato di salute generale e valuterà eventuali segni clinici.

Successivamente raccoglierà un campione di urina per ricercare la presenza di glucosio;se questo test risultasse positivo, valuterà anche i livelli di glucosio nel sangue.Una diagnosi certa di diabete viene infatti raggiunta quando si riscontrano persistenti livelli elevati di glucosio sia nelle urine (glicosuria) che nel sangue (iperglicemia).

La malattia può essere efficacemente controllata sia con l'impegno del proprietario che con l'aiuto del veterinario.

Terapia

Solitamente sono necessarie iniezioni quotidiane di insulina per controllare i livelli di glucosio nel sangue.Fare un'iniezione è più semplice di quello che si crede e non bisogna spaventarsi!

Anche la dieta gioco un ruolo fondamentale per controllare il diabete. Il veterinario può fornire le informazioni necessarie a formulare un'alimentazione adeguata.

L' attività fisica può aiutare i cani con diabete ma deve essere quotidiana e di intensità costante.

Controlli periodici presso il veterinario consentono una gestione ottimale della malattia.

Un animale con il diabete sotto controllo è attivo,ha sete,minzione e appetito nella norma; il suo peso è stabile ed è meno a rischio di complicazioni

CLINICA VETERINARIA 3 ARCHI | 91, Via Don Sturzo - 60027 Osimo (AN) - Italia | P.I. 02504190428 | Tel. +39 071 7131867   - Cell. +39 342 5302940 | ambulatorioveterinario3archi@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy